Книга: «L'India della psicoanalisi. Il subcontinente dell'inconscio»

L'India della psicoanalisi. Il subcontinente dell'inconscio

Malgrado la sostanziale indifferenza di Freud rispetto all'India, e proprio a Calcutta che si costituisce, nel 1922, la prima Societa psicoanalitica fuori dal mondo occidentale. Un tale evento sarebbe stato impossibile senza il movimento del "Rinascimento bengalese", che anticipa l'emancipazione nazionale indiana integrando tradizione e cultura contemporanea (e il cui esponente piu noto e il poeta Rabindranath Tagore, che incontrera Freud e Vienna nel 1926). Questo volume, curato da Livio Boni, colma una serie di lacune storiografiche presentando la ricezione della psicoanalisi in India nel contesto della decolonizzazione e del gandhismo, senza ignorare altri punti di incrocio possibile tra il movimento psicoanalitico e l'India contemporanea. L'intento e quello di meglio orientarsi nella "giungla indu", quest'estraneita irriducibile evocata da Freud nel suo dialogo con Romain Rolland sul "sentimento oceanico", e di ricavarne elementi di riflessione piu generale sulle ibridazioni...

Издательство: "Книга по Требованию" (2014)

ISBN: 9788867721122


Поделиться ссылкой на выделенное

Прямая ссылка:
Нажмите правой клавишей мыши и выберите «Копировать ссылку»

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.